Fotogrammetria Aerea

Home / Fotogrammetria Aerea

Fotogrammetria Aerea : Servizi APR per SITI ESTRATTIVI.


Scopo

Con il presente documento si vuole dare una visione d’insieme delle attività che offriamo nell’ambito specifico della gestione Siti Estrattivi, con l’impiego di APR (droni) per il Rilievo Aereo-fotogrammetrico

Soluzione

Il rilievo tramite tecnologia aereo-fotogrammetrica con l’utilizzo di Droni per voli a bassa quota, consente di effettuare tutte le operazioni di misura ed analisi dedicate a:

• rilievo topografico delle aree di cava
• studio morfometrico del rilievo
• analisi strutturale dei fronti di scavo con individuazione delle famiglie di discontinuità principali
• mappatura della suscettività al dissesto ed analisi di stabilità dei fronti di scavo
• verifica di congruenza tra stato di fatto del sito estrattivo e progetto approvato
• gestione dei flussi di materiale e calcolo delle volumetrie residue
• elaborazione di carte tematiche e sezioni di raffronto

La stessa Tecnologia con l’ausilio di Termocamere dedicate, ci permette di Analizzare le differenze di temperatura, indviduando venute d’acqua intraformazionali.


Vantaggi Principali Rilievo Fotogrammetrico

Questa tecnologia, che di fatto ha una precisione uguale al rilievo topografico tradizionale (generalmente compresa nei 3cm) realizzato con GPS o Stazione Totale, presenta diversi vantaggi:

Rilievo Totale

La nuvola di punti risultante, a differenza del metodo puntuale classico, è una rappresentazione completa e fedele della superficie rilevata (circa 1 punto 3D ogni 5mm). Tale approccio può portare rispetto al metodo classico (circa 1 punto ogni 5/10m) anche a differenze del 10% nel calcolo volumi.

Velocità

Il rilievo dell'intera area, condizioni meteo permettendo, può essere effettuato in molto meno tempo rispetto a qualsiasi altro metodo di rilievo. (TPS, GPS o Laser Scanner)

Sicurezza

Non è richiesto l'accesso a tutti i punti di misura ma solo ad una serie di punti di appoggio per la calibrazione/georeferenziazione del modello 3D.

Elaborazioni Risultanti

Il piano di volo ad altezza variabile, generalmente inclusa tra i 30m a 100m e il posizionamento di target georiferiti a terra, darà in seguito la possibilità tramite post elaborazione di elaborare e produrre i seguenti elaborati:

Nuvola di punti

Point Cloud è un insieme di punti 3D con associati valori di intensità e colore, ideale per rappresentare una superficie complessa, essendo la perfetta replica della superficie rilevata. L’intera nuvola sarà georiferita nel sistema di Riferimento preferito (es: Gauss Boaga).

 

 

 

 

 

Perché interessa?

In Regione Liguria il calcolo volumi e il controllo in genere delle Discariche è affidato ad ARPAL che utilizza Sistemi laser Scanner per generare “nuvole di punti”, diventa quindi fondamentale avere dati “comparabili” ed evitare differenze dovute al metodo di rilievo.

Modello Digitale del Terreno (DTM).

E’ un superficie triangolare a passo regolare (variabile secondo il caso) con la quale rappresentare le superfici dei gradoni di cava, delle scarpate di raccordo tra un gradone e l’altro e di tutte le piste di arroccamento a servizio dell’attività estrattiva. Tale elaborazione è necessaria per poter gestire in modo preciso e accurato l’esecuzione della coltivazione del fronte di cava, controllando lo sviluppo dei fronti di scavo rispetto al progetto approvato. Gli elaborati prodotti assolvono alle elementari
necessità nella gestione dell’attività estrattiva:

 

 

Planimetria Vettoriale (Piano punti come da rilievo Topografico)

Curve di livello Sezioni e Profili Mappe Tematiche (pendenza, esposizione, sterro/riporto) Calcolo Volumi: Eseguibile tramite sezioni ragguagliate, rispetto a quota fissa o in alternativa rispetto ad altro DTM, ossia il caso ideale per un controllo dei volumi con cadenza ciclica, per esempio annuale, avendo così un calcolo dettagliato delle masse, sia parziali che totali rispetto il rilievo iniziale.
Analisi geolitologico strutturale organizzata sull’intero fronte di cava: censimento delle superfici di discontinuità struttuale basandosi sulla loro giacitura, propedeutica agli studi geologici previsti a corredo dei Piani di coltivazione, sia in fase autorizzativa che in fase di rinnovo ai sensi della normativa regionale

Ortofotopiano.

E’ di fatto una immagine Raster (Foto) proveniente dal raddrizzamento delle fotografie provenienti dal volo, che mostrano la superficie rilavata da un punto di vista perfettamente perpendicolare.

Il dettaglio della Ortofoto è molto alto, potendo identificare visivamente dettagli molto piccoli (1 Pixel può corrispondere a 1cm). L’ortofotopiano può essere in scala 1:1 e georiferito in un sistema di riferimento a scelta. Da questo tipo elaborazione possiamo ricavare i seguenti elaborati:

Cartografia Vettoriale

Relativa a qualsiasi elemento visibile nell’ortofoto sommati a tutte le elaborazioni provenienti dal DTM come curve di livello, piano punti, etc…

Mappatura infrastrutture: infrastrutture temporanee e definitive (Esempio: piste di arroccamento ai fronti di acav, cumuli di materiale estratto e lavorato, uffici ed altri edifici di servizio, vasche di decantazione fanghi, impianti di macinazione e lavorazione materiali lapidei, cavidotti, ETC..).

Rappresentazioni Grafiche.

Al fine dell’ottenimento di permessi autorizzativi, o per studi mirati a valutare l’impatto ambientale degli interventi progettati sul territorio è possibile generare Ortofoto Prospettiche utilizzabili anche come TEXTURE. Tale elemento è una superficie matematica “colorata” estratta dalle Foto, ideale per realizzare presentazioni (modelli renderizzati) o per inserire il progetto tridimensionale nel contesto di zona realizzando fotoritocchi realistici.

Lavoro a Norma

In ottemperanza al regolamento dell’Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC) riguardo a operazioni Specializzate non critiche, svolte con l’impiego di Aeromobile a Pilotaggio Remoto, siamo registrati come Operatore/pilota nell’apposito registro (ITA-RP-0170fe4ae430). Il pilota e tutta la strumentazione da noi utilizzata sono autorizzati a svolgere missioni specializzate a Norma di legge.

I nostri Servizi

La nostra presenza pluriennale sul mercato come soggetto specializzato nel rilievo e nell’elaborazione dati Geomatici, Geologici e GeoTecnici, ci consente di offrire, oltre a tutti i servizi sopra elencati, la nostra più completa collaborazione tecnica.
Offriamo servizi Puntuali o programmati nel tempo per coprire esigenze tecniche nell’arco dell’intero periodo di sviluppo dell’incarico professionale, permettendovi di poter ottimizzare e programmare nel dettaglio i vostri costi gestionali.

A Vostra Disposizione

Siamo disponibili ad organizzare un incontro per mostrare nel dettaglio quanto proposto e valutare assieme quale servizio possa essere ideale per le vostre necessità. Visitando il ns sito internet www.carieri.com troverete nella sezione portfolio esempi di lavori svolti nei differenti settori di applicazione (rilievi di siti estrattivi, rilievo di beni architettonico culturali – rilievi fluviali, rilievi dedicati all’analisi del movimento terra, cantieri edili, etc.).

Studio dott. Guido Carieri
studiocarieri@gmail.com
Via dei Gerani, 13
17054 BOISSANO (SV)
cell: 3481520670